Daily Fantasy Sport: l'importanza della gestione del bankroll

Inizia la scalata al successo nei DFS grazie ai nostri consigli!

Inizia la scalata al successo nei DFS grazie ai nostri consigli!

Uno dei concetti base, per un fantallenatore che vuole approcciarsi al gioco in maniera continuativa è il Bankroll Management. Discorso già conosciuto da chi viene dall'esperienza nel campo delle scommesse e del poker, per il quale i consigli sono bene o male gli stessi. Andiamo ad analizzare i punti focali della gestione dei propri investimenti, per approcciare i Daily Fantasy Sport nella maniera corretta.


Nel mondo dei giochi ci sono diversi tipi di approcci. Quello più comune è quello del giocatore saltuario, che quando ha la voglia e la possibilità di farlo si mette in gioco, spesso non conoscendo nemmeno le dinamiche. Se siete giunti su queste pagine è perchè il vostro interesse supera questa prima fase,  con l'interesse ad iniziare a giocare ai DFS avendo almeno appreso le nozioni base da conoscere.

Per Bankroll si intende l'ammontare che un giocatore investe su un gioco, per un determinato periodo medio/lungo. Questo, ovviamente, varia a seconda delle possibilità economiche e delle conoscenze del gioco in se. In questo la gestione è molto simile a quella che si ha per il Poker, compresa la possibilità non semplice nè tanto meno immediata di poterselo creare grazie ai Freeroll.

Possono essere diversi i consigli in merito. Per capire l'importanza della gestione del Bankroll vi facciamo presenti 5 punti essenziali, validi soprattutto quando si sta per cominciare.

1- Sfruttate i bonus deposito e le offerte speciali. Il mondo dei DFS è entrato da un anno in Italia ed all'inizio non mancheranno le occasioni di riceverle. Approfittatene, perchè sono soldi in più che vanno a rifocillare il vostro bankroll e vi permettono magari di schierare quella formazione in più per la quale siete indecisi.

2- Giocare i tornei "low cost" per cominciare e limitate la partecipazioni ai tornei con molti partecipanti. Specie all'inizio per fare pratica vi converrà puntare a tornei con pochi partecipanti (da 2 a massimo 10) e con buy-in piccolo, per conoscere bene il gioco ed affrontare avversari sulla "carta" novizi come voi. Chiaramente vi faranno gola i tornei con montepremi garantiti, dove ci saranno a partecipare veri e propri esperti. Per questo, almeno all'inizio, centellinate in questi le vostre presenze e solo nel caso in cui le partite piccole portano dei frutti cominciate ad aumentare le vostre partecipazioni.

3- Seguite una strategia ben definita. E' fondamentale abbinare una strategia di inserimento delle formazioni diversificandole, in proporzione alle vostre possibilità economiche. Non lasciatevi prendere la mano nell'inserimento. Prima studiate le partite ed i giocatori e dopo stabilite, sulla base delle vostre idee, quanto vale la pena investire per la giornata.

4- Tenete la contabilità sempre aggiornata. Adoperatevi di un file excel o semplicemente di un quaderno ed una penna, segnandovi di volta in volta come il vostro capitale stia aumentando o meno. Anche per i DFS il ROI (ritorno dell'investimento) non mente! E soprattutto tenere traccia di tutto vi farà capire quale tipologia di giocata vi fa guadagnare di più.

5- Non giocate MAI quello che non vi potete permettere. Diamo per scontato non vi giochiate assolutamente i soldi che vi servono nel quotidiano. Se avete deciso di investire in questa avventura un determinato importo dovete assolutamente evitare ricapitolizzazioni e/o investirlo tutto in una sola volta o in modo scellerato.

Tags:
fantasysportitaliaweb.it ©2016/2018. Tutto il materiale e le foto sono coperte da copyright.